Aceto Balsamico Tradizionale Bollino Argento

Aceto Balsamico Tradizionale Bollino Argento

Il vero Balsamico della Tradizione millenaria. Il bollino Argento identifica il balsamico che ha circa 18-20 anni d'invecchiamento e comunque un punteggio superiore ai 270...

Venditore :Acetaia San Giacomo

€68.00
Aggiungi alla lista dei desideri
Il vero Balsamico della Tradizione millenaria. Il bollino Argento identifica il balsamico che ha circa 18-20 anni d'invecchiamento e comunque un punteggio superiore ai 270 punti nella commissione d'assaggio (e almeno 275 punti per noi). Il bollino Argento è senza dubbio un prodotto ormai maturo, con un'ottima armonia tra l'agro e il dolce e con il caratteristico bouquet dato dai legni divers in grado di inebriare chiunque. E' probabilmente, tra i Balsamici Tradizionali, quello con il migliore rapporto qualità/valore/usabilità. E' assai versatile e può arricchire una carne, così come un dolce o, super-classico immancabile sulle tavole emiliane, alcune scaglie di Parmigiano Reggiano di 24 fino a 30 mesi.E' venduto, come tutti i Balsamici Tradizionali, nell'ampollina ufficiale della D.o.p. da 100 ml chiamata a "tulipano rovesciato". Nella confezione regalo troviamo, oltre alla minibrochure dell'Acetaia che spiega le differenze tra un Tradizionale qualunque e il Tradizionale San Giacomo, un ricettario in lingua e, molto importante, il tappino versatore con un "cappuccio" in vetro soffiato. Consigli utili: 1- non togliere il tappo facendo leva sul collo della bottiglia ma svitatelo dolcemente. 2- non è da conservare in frigorifero, anzi. Va benissimo a temperatura ambiente. 3- la scadenza praticamente non esiste, pensate solo che è stato conservato per più di 25 anni in botticelle aperte posizionate in soffitte roventi d'estate e gelide d'inverno. In pratica, in bottiglia, è come se fosse in vacanza :-)