Box Doppio: Salame di maiale nero + Lambrusco Ugolino BIO

Box Doppio: Salame di maiale nero + Lambrusco Ugolino BIO

L'abbinata perfetta: Salame e lambrusco, senza pagare la spedizione se inserisci il codice FREELAMBRUSCO in fase d'acquisto! Bastano queste due parole per evocare ricordi, serate,...

Venditore :Selezione Surbir

Tipo :offerta privata

Esaurito

L'abbinata perfetta: Salame e lambrusco, senza pagare la spedizione se inserisci il codice FREELAMBRUSCO in fase d'acquisto!

Bastano queste due parole per evocare ricordi, serate, chiacchiere ed emozioni nella mente di qualsiasi emiliano. I prodotti, per chi non li conosce, sono:

-Salame di maiale nero di Parma

Si tratta di un salame al naturale, cioè senza conservanti (nitriti e nitrati), prodotto da un piccolo artigiano con carne della razza autoctona "Nera di Parma" al 100%.

Questa razza, dimenticata per la propria minore produttività ma maggior irrequietezza, è più rustica delle comuni: dal mantello scuro e setoloso, vive allo stato semi-brado, alimentata con cereali biologici e ciò che trova in natura. Animale che raggiunge la maturità più lentamente, produce carni molto sode, saporite e molto grasso: perfetta per la salumeria di qualità.

Solo tre ingredienti: carne di suino, sale marina di Cervia e Pepe Nero di Sarawak.

Budello italiano e stagionato non meno di 6 mesi.

La fetta è compatta, color rubino, gusto intenso ma delicato allo stesso tempo, con un caratteristico e inconfondibile aroma.

600 grammi di peso, il Salame Come Una Volta.

-Lambrusco "Ugolino" BIO: 

il lambrusco che porta il nome di nostro nonno, è fatto con uve biologiche da noi raccolte, a mano, dai vitigni di Ancellotta, Lambrusco Maestri e Lambrusco Marani posti in Stradazza Reatino a Novellara in provincia di Reggio Emilia. Annata 2018

Il fatto che sia prodotto con questo metodo “ancestrale” fa si che ogni annata abbia un prodotto di grande personalità e nettamente diverso da quelli “standard”.

La ri-fermentazione naturale in bottiglia apporta note e sfumature che i lambruschi commerciali non hanno. Senza dubbio diversi, unici.

Basti pensare al fatto che esce dalla cantina  12 mesi, 1 anno DOPO la vendemmia, quando invece alcuni lambruschi si trovano pronti al Vinitaly (aprile) successivo alla vendemmia 


Abbiamo nella memoria un lambrusco generoso, secco, dalla spuma vigorosa ma che soprattutto avesse un sapore lungo, una “bocca piena”, non scappasse via, non stancasse subito.

Non tante fragoline di bosco al naso ed in bocca, quelle no. Ci sono aromi di more, uva passita, note vegetali e di legno (il tannino) MA SOPRATTUTTO una bocca lunga, secca e persistente.

Per usufruire delle spese di spedizione gratuite, inserisci il codice FREELAMBRUSCO in fase d'acquisto!